Pam Panorama racconta il suo impegno sociale

Pam Panorama è da sempre impegnata nell’integrazione delle tematiche di Corporate Social Responsibility all’interno di ogni sua attività, dall’acquisto al trasporto dei prodotti, dallo smaltimento degli scarti al supporto ai più bisognosi.
Il mondo in cui viviamo è prezioso e anche il gesto più piccolo può contribuire a preservarlo o ad aiutare chi si trova in difficoltà. Per questo Pam Panorama ha all’attivo diversi progetti con l’obiettivo di trasformare la spesa di tutti i giorni in un’esperienza dal forte valore sociale e ambientale. Per scoprire tutte le iniziative promosse e contribuire in prima persona all’ambizioso obiettivo di Pam Panorama di migliorare l’ambiente in cui viviamo, collegatevi al sito www.pampanorama.it.

risparmio energetico
garantito con nuovi
supermercati

Pam Panorama è presente sul territorio italiano da 60 anni: un’insegna storica, così come storici sono alcuni dei suoi punti vendita che periodicamente vengono rinnovati nel layout avendo cura di garantire alti standard di sostenibilità. Tutti gli store Pam Panorama sono progettati per ottenere il maggior risparmio energetico possibile, attraverso l’introduzione di strumenti di ultima generazione. Il 60% dei consumi energetici dei supermercati dipende dal reparto refrigerazione, attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7: ecco perché sono stati introdotti nuovi frigoriferi e refrigeratori dotati di sportelli che riducono la dispersione del freddo, riducendo sensibilmente il consumo di energia. Inoltre sono state installate lampade a led che, oltre ad offrire una visibilità più chiara e meno fastidiosa alla vista, consentono un risparmio energetico che si aggira tra il 50% e l’80% rispetto a sistemi di illuminazione tradizionali. Investimenti importanti che, a lungo termine, consentono di contenere costi di manutenzione, bollette e far del bene all’ambiente. Abbiamo utilizzato fino all'anno scorso in molti punti vendita.le centrali frigorifere parzialmente a CO2 sostituendo i gas che provocano l'effetto serra. Da quest'anno inizieremo ad utilizzare le centrali totalmente a CO2. 

più riciclo
meno spreco

Ogni giorno in Italia vengono prodotte svariate tonnellate di rifiuti, spesso non riciclabili o smaltiti in modo non corretto. Pam Panorama si impegna a ridurre al minimo i suoi sprechi adottando soluzioni innovative e mettendo a disposizione dei suoi Clienti strumenti utili per evitare gli sprechi anche a casa. Nei nostri punti vendita il cliente potrà usufruire di sacchetti biodegradabili e compostabili igienici, così come previsto da Legge, resistenti e con minimo impatto ambientale: i sacchetti saranno infatti compostabili. La gestione di un supermercato comporta anche tanti altri rifiuti e scarti, come nel caso degli imballaggi. Pam Panorama ha eliminato le cassette degli imballi a perdere a favore di un sistema sostenibile di imballaggi che prevede l’utilizzo di cassette CPR nell'area ortofrutta a sponde abbattibili, riutilizzabili, in polipropilene riciclabile e perfette per tutta la linea produttiva. In questo modo, si ottiene un risparmio energetico di circa 900 khw per tonnellata di prodotto trasformato oltre alla diminuzione della produzione di rifiuti, di emissioni di CO2 e di consumo di risorse naturali quali legno e acqua. Per tutti gli altri tipi di imballaggio, Pam Panorama ha stipulato un accordo con varie  società che si impegnano a recuperare carta, cartone e plastica, materiali che vengono regolarmente riciclati.

una spesa
sempre più green

Trasportare merci su e giù per l’Italia e spostarle da un magazzino all’altro è un lavoro lungo e complicato e che comporta un grande impatto sull’ambiente. Per questo motivo è stato introdotto il progetto Pam per l’Ambiente: i mezzi di trasporto di Pam Panorama inseriti nel progetto sono alimentati a metano per ridurre al minimo l’inquinamento ambientale; inoltre alcuni trasportatori utilizzano il metano liquido, una novità introdotta recentemente che prevede di ridurre del 15% i consumi di carburante dei mezzi di trasporto attualmente in circolazione. L’attenzione per il rispetto ambientale vive anche attraverso l’utilizzo di mezzi a basso impatto, come le auto elettriche. L’utilizzo di questi mezzi è sostenuto e incentivato anche da Pam Panorama che ha avviato l’installazione delle prime colonnine di ricarica per le auto elettriche (sono già disponibili presso Pam di Torino Racconigi). Chi sceglie di ridurre l’impatto dei suoi spostamenti sull’ambiente potrà ricaricare il suo mezzo mentre fa la spesa. L’iniziativa è stata molto apprezzata dai Clienti e presto sarà estesa anche ad altri punti vendita.

un carrello solidale

Negli ultimi anni il numero di persone bisognose in Italia è purtroppo aumentato e, per affrontare questa difficile situazione, possiamo tutti contribuire ad aiutare migliaia di persone anche attraverso un piccolo gesto, come la spesa quotidiana. Pam Panorama ha scelto di lavorare fianco a fianco con il Banco Alimentare. Il progetto di più lunga data è l’appuntamento annuale con la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, per promuovere il recupero delle eccedenze alimentari e la redistribuzione alle strutture caritative. Novità di quest’anno invece è il progetto “Fai la tua buona spesa” promosso da Pam local: i 100.000 pasti distribuiti a chi ne ha più bisogno direttamente nelle comunità dove il format è presente ha rappresentato un ottimo risultato. Ogni cliente è stato invitato ad un piccolo gesto: acquistare uno degli oltre 100 prodotti a marchio Pam Panorama segnalati con il logo del Banco Alimentare, ad ogni prodotto venduto è corrisposto un pasto donato.

un aiuto concreto a chi
ne ha più bisogno

Pam Panorama risponde da sempre con grande sensibilità alle richieste di sostegno da parte di associazioni, enti e fondazioni: un impegno nel quale è supportata con grande generosità anche dai suoi Clienti. Nel 2016 ad esempio, in seguito al terremoto in Centro Italia, sono stati donati alla Croce Rossa Italiana più di 130.000 €, utilizzati per l’acquisto di derrate alimentari, beni di prima necessità e per il mantenimento delle strutture di accoglienza. Oltre ad iniziative su scala nazionale, Pam Panorama è molto attento alle esigenze dei singoli territori e in particolare dei più piccoli. Sono numerose le collaborazioni con gli ospedali come con il Policlinico Santa Maria delle Scotte di Siena per il quale ha finanziato la creazione di una sala cinema nel reparto di pediatria, oppure con l’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla” di Parma al quale è stato donato un nuovo obiettivo ad alta risoluzione per il microscopio in dotazione nel reparto pediatria e oncoematologia. Inoltre, in occasione del Natale, ai bambini dei reparti pediatria di numerosi ospedali italiani vengono regalati dei giocattoli per allietare il loro ricovero. Per il Natale 2017, le strutture coinvolte nell’iniziativa sono l’Ospedale Cà Foncello di Treviso, l’Ospedale Bambino Gesù di Roma, l’Ospedale Gaslini di Genova, l’Ospedale dell’Angelo di Mestre e l’Azienda Ospedaliera di Padova. Per Pam Panorama la solidarietà passa anche attraverso lo sport. Quando i giocatori della Umana Reyer (squadra di basket di serie A, di cui Pam Panorama è sponsor) fanno visita ai reparti pediatrici l’entusiasmo trionfa.

sostegno alla ricerca
per combattere
le malattie

L’impegno per il sociale passa anche attraverso il supporto ad enti e associazioni come la Fondazione Umberto Veronesi che, grazie anche alle donazioni di Pam Panorama, può garantire un futuro per la ricerca e aumentare le speranze di cura e guarigione di chi si ammala di tumore. Le donazioni effettuate negli anni hanno l’obiettivo di promuovere la prevenzione del tumore al seno e sostenere concretamente la ricerca di medici e scienziati per anticipare la diagnosi, trovare nuove terapie e nuovi farmaci. Pam Panorama inoltre è sponsor della PittaRosso Pink Parade, la corsa/camminata non competitiva che dal 2013 sostiene e supporta le coraggiose donne che affrontano la malattia nella vita di tutti i giorni.

tieni d'occhio la salute
anche al supermercato

Adottare uno stile di vita salutare, anche a tavola, è una priorità. La spesa al supermercato quindi diventa un momento importante per prendersi cura del nostro corpo attraverso la scelta dei prodotti giusti da mettere nel carrello. Al primo posto ci sono ovviamente frutta e verdura fresca, preferibilmente di stagione, come quelle disponibili nei reparti ortofrutta Pam Panorama. Proprio qui si svolgerà per il terzo anno consecutivo la collaborazione con Unaproa in occasione della campagna di informazione e promozione “Nutritevi dei colori della vita”. Un team di nutrizionisti è periodicamente a disposizione dei Clienti per spiegare i benefici che il consumo di frutta e verdura dei 5 colori offre, supportati da materiale informativo ricco di gustose e salutari ricette accompagnate da indicazioni sulle proprietà nutritive e guide alla sana alimentazione. Al fine di promuovere una corretta alimentazione fin da bambini, Pam Panorama si è fatto promotore di Nutri il sapere, progetto formativo volto ad approfondire il tema anche tra gli scolari. Protagonisti sono gli studenti delle classi II, III, IV e V delle scuole primarie che in più occasioni hanno la possibilità di scoprire i segreti dell’alimentazione con particolare attenzione ai prodotti freschi. Ad accompagnarli in questo percorso ci sono gli esperti Pam Panorama pronti ad illustrare le caratteristiche principali dei prodotti di riferimento, raccontare i passaggi che compie il cibo prima di giungere sui nostri e coinvolgere i giovani studenti in simpatici laboratori. Conoscere l’origine del cibo che portiamo in tavola ogni giorno è il primo passo per creare consapevolezza nel consumatore di domani.

rispetto per
gli amici animali

Pam Panorama è fermamente contrario alla sofferenza degli animali: è per questo che abbiamo rimosso dagli scaffali il fois gras e le uova da galline allevate in gabbia, prediligendo quelle provenienti da allevamenti a terra e controllati. Anche gli amici a quattro zampe sono tutelati da Pam Panorama e il progetto “Porgi la Zampa” va in questa direzione. Insieme alle associazioni impegnate nel sostegno degli animali domestici, viene raccolto continuativamente cibo per cani e gatti e sono stati organizzati eventi per sensibilizzare le persone sul tema del randagismo. Ogni mese diversi quintali di cibo vengono distribuiti ai nostri amici a 4 zampe meno fortunati. Partecipa anche tu, cercando il raccoglitore posizionato all’ingresso del punto vendita.