Per aggiungere un contenuto alla tua lista dei preferiti devi prima accedere con il tuo utente!
A tavola con le stelle: Pesci e Ariete

Oroscopo nel piatto

A tavola con le stelle: Pesci e Ariete

Un’esperta astrologa ci suggerisce le migliori proposte culinarie per accogliere con soddisfazione le persone che compiono gli anni in questo periodo.

Dovete invitare a cena un ospite dei Pesci o dell’Ariete?
Un’esperta astrologa vi suggerisce le migliori proposte culinarie per accogliere con soddisfazione le persone che compiono gli anni in questo periodo


PESCI

Profilo astrologico
I Pesci sono sensibili, impressionabili, emotivi. Sognatori e romantici, adorano i viaggi e gli spostamenti. A tavola hanno un palato raffinato, ma le abitudini cambiano in base a come si sentono: a volte il cibo è un piacere, altre volte si dimenticano di mangiare. Ogni nuovo accostamento li interessa e sono sperimentalisti in cucina.

Piatti preferiti
I Pesci amano i primi piatti ricchi ed elaborati, sia la pasta che le zuppe e anche le pizze, che farciscono fantasiosamente. Sia lei che lui amano molto i latticini e i formaggi, le torte salate a base di latte e formaggio; apprezzano i delicati sformati e i soufflé, ma non desiderano mangiare la frutta, soprattutto quella acidula. Amano poco anche la carne e il pesce, mentre sono golosi di verdure cotte o crude quali radicchio o melanzane. La loro vera passione sono i dolci, soprattutto quelli al cucchiaio, che sono bravissimi a preparare. Sono attentissimi ai dettagli che fanno la differenza: possono apprezzare pietanze molto semplici, ma devono essere preparate con creatività. In fatto di vini si fanno trascinare dall’estro del momento e dai consigli che ricevono, anche se, sotto sotto, gusterebbero volentieri un Barbera. Per concludere il pasto scelgono un punch al rum oppure un limoncello.

Gusti a tavola
I Pesci amano creare splendidi centrotavola, delle vere e proprie composizioni floreali in cui a seconda di come addobbano la tavola, ne scelgono i colori. I fiori di cui si circondano sono molteplici, non hanno delle preferenze particolari. Le loro apparecchiature saranno singolari, non si priveranno di inserirci un tocco molto personale. Per esempio useranno una tovaglia che hanno ricamato loro o parenti stretti e disporranno sul tavolo, accanto al piatto, il menu della serata. Il Pesci per sentirsi veramente a suo agio mentre mangia deve percepire l’armonia nell’ambiente che creerà attraverso luci soffuse. Spesso sceglie candele che metterà sparse nella sala da pranzo. Governato da Giove, il segno dei Pesci è comunque un gaudente, che ama far star bene se stesso e i propri ospiti.
 

ARIETE

Profilo astrologico
Gli Arieti sono attivi e intraprendenti, dotati di dinamismo e di una creatività che li predispone sempre al cambiamento. Per loro è un piacere mangiare, sono più interessati alla quantità che alla qualità e sono voraci. Se decidono di mettersi ai fornelli, gli Arieti sono molto attenti, dato che mirano a primeggiare.

Piatti preferiti
Gli Arieti considerano gli alimenti un indispensabile carburante attraverso il quale fornire energia al loro corpo, per renderlo più scattante e veloce. Gli appartenenti al segno sono dei dinamici sportivi, di conseguenza amano sostituire il primo piatto con abbondanti insalate, passando direttamente a un succulento piatto di carne al sangue e innaffiano il tutto con un generoso bicchiere di vino, anch’esso rosso. A tavola il menu ideale è composto da assaggi che permettano di passare da un sapore all’altro. In generale, si divertono a cucinare ricette semplici ma con un tocco artistico. Una grande attrazione per loro sono i cibi esotici. Il più delle volte sono attratti dalle pietanze piccanti e saporite e tendo- no a esagerare con i condimenti. La loro dieta è spesso ricca di proteine e adorano il pesce. Amano i sapori forti, i vini robusti e concludono il pasto con frutti aciduli e un bicchiere di brandy.

Gusti a tavola
Gli Arieti, semplici e diretti, per abbellire la loro tavola sceglieranno un centrotavola che avrà la caratteristica di essere poco ingombrante per non ostacolare i movimenti e non impedire la vista ai commensali. I fiori scelti saranno la camelia bianca o rossa, che indica l’impegno ad affrontare ogni sacrificio in nome dell'amore, dove inseriranno qualche piccola rosa colorata e del verde. Mentre per una serata particolarmente romantica e raffinata sceglieranno una coppia di candelieri alti, in modo che la fiamma ondeggiante non sia allo stesso livello degli occhi. Il colore delle candele sarà rosso e, nel caso questo colore non si sposasse sufficientemente bene con la tovaglia, sceglieranno delle classiche candele bianche. L’apparecchiatura sarà informale, ma molto curata nei particolari.

 

Leggi anche