Capelli: i consigli da tenere in testa

Capelli: i consigli da tenere in testa 20 aprile 2017

Una bella chioma si può ottenere aiutandosi con prodotti cosmetici specifici, da abbinare alla riduzione dei fattori di stress quotidiano e a un’alimentazione sana (ricca di vitamine A, C, H, di vitamine del complesso B e di calcio, zinco e silicio). Ecco i consigli giusti.

Shampoo. La raccomandazione è di non lavarli ogni giorno, troppi lavaggi rendono i capelli fragili. Per la scelta dello shampoo, conviene puntare su quelli delicati a base di proteine, lecitine, vitamine e minerali. In commercio ce ne sono molti con mix studiati ad hoc per rinforzare la struttura dei capelli e sollecitare la crescita fisiologica. Durante il lavaggio il cuoio capelluto va massaggiato con delicatezza, così da stimolare la microcircolazione sanguigna.

Maschere. In caso di capelli deboli la parola d’ordine è “rinforzare” e la maschera rappresenta un valido alleato. Dopo averli lavati, tamponateli per eliminare l’acqua e applicate il prodotto sia alla radice sia sulle lunghezze. Lasciate agire il tempo riportato sulla confezione e risciacquate con acqua tiepida. Tra le maschere ad azione rinforzante ci sono quelle a base di cheratina, la proteina principale che costituisce la struttura di capelli, peli e unghie.

Sieri. Il siero si presenta sotto forma liquida. Grazie alle loro formulazioni concentrate, ne vanno applicate poche gocce sulla capigliatura e sul cuoio capelluto. Come principi attivi efficaci spiccano gli acidi grassi omega-6 e
omega-3 che rigenerano la chioma, la carnitina e la creatina che stimolano la produzione di energia cellulare favorendo la formazione di fibra capillare, i fitoestrogeni che favoriscono la produzione di collagene ed elastina, e gli stimolanti di sirtuine, proteine della longevità che giovano alla sopravvivenza cellulare.

L'importanza della luna. Le fasi lunari (luna nuova, crescente, piena e calante) influenzano le maree, le coltivazioni agricole, ma anche le cure di bellezza per il nostro corpo. Secondo il calendario lunare è nella fase crescente che la luna ha poteri rigeneranti e rinforzanti sulla beauty routine. Non fanno eccezione i capelli. Per sentirli più forti, averli puliti più a lungo, vederli crescere con rapidità e far durare l’efficacia della colorazione varie
settimane si consiglia di applicare le maschere, tagliarli, lavarli e fare la tinta durante il periodo di luna crescente.

Il rimedio della nonna.  L’antica saggezza popolare ricorre a un tuorlo d’uovo, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva e al succo di mezzo limone, per contrastare la caduta dei capelli: i risultati si notano dal primo utilizzo. Prendete un bicchiere, mettete i tre ingredienti, mescolate bene con una forchetta e applicate con le mani sui capelli asciutti prima dello shampoo. Applicate il composto sul cuoio capelluto, usate ciò che avanza per le lunghezze. Avvolgete la chioma con pellicola da cucina, lasciate in posa mezz’ora e infine lavate con lo shampoo.

Arkalia Pam Panorama, il benessere parte dai capelli.
Pam Panorama propone con il brand Arkalia una linea completa per la cura dei capelli: shampoo, nelle varianti per capelli normali, lisci, con formula antiforfora, per capelli colorati e per capelli secchi e sfibrati; balsamo (per capelli normali, secchi e sfibrati, colorati e trattati e lisci).
Per risparmiare tempo, c’è anche una formula shampoo e balsamo 2 in 1 per capelli normali.
E per chi tiene particolarmente alla propria chioma, quattro maschere Arkalia da risciacquare: per capelli colorati e trattati, per capelli crespi, per capelli sfibrati e per capelli ricci e modellati.

Condividi

Leggi anche