D'inverno, si beve frizzante.

D'inverno, si beve frizzante. 10 gennaio 2015

Quando il termometro si abbassa cresce la voglia di portare in tavola bolliti misti e cotechino. Con piatti a base di carni grasse i vini migliori da abbinare sono i rossi frizzanti, con l’effervescenza adatta a pulire e rinfrescare il palato. Da Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna arrivano le etichette più indicate.

Qualche consiglio? La Barbera del Monferrato frizzante La Monella di Braida, l’Oltrepo Pavese Bonarda di Francesco Quaquarini e il Lambrusco Vecchia Modena Nero di Cleto Chiarli.

Se invece vi piacciono le bollicine ma ‘in bianco’, scegliete il Prosecco. Prodotto in nove province tra Veneto e Friuli, ha la sua zona di elezione nel territorio di Treviso, con le denominazioni Conegliano-Valdobbiadene, il suo cru (un vino realizzato solo con le uve di uno specifico territorio) Cartizze e Asolo, protette dalla Docg. Il Prosecco nacque nel 1868 grazie ad Antonio Carpené, che si mise in testa di produrre anche in Italia quel vino festoso che solo i francesi sapevano fare. Il vino prende nome dal vitigno, che un tempo era conosciuto come Glera, mentre oggi si chiama Prosecco, da una frazione di Trieste.

 

Temperature di servizio:

-Spumanti Metodo Charmat (la presa di spuma, cioè la creazione delle bollicine, avviene in autoclave con un processo di pochi mesi): 6-8 gradi;

-Spumanti Metodo Classico (la presa di spuma avviene in ogni bottiglia; richiede da un anno e mezzo a parecchi anni): 6-8 gradi;

-Bianchi secchi: giovani 8-10 gradi; maturi e strutturati 12-14 gradi;

-RosatI:i 8-10 gradi;

-Rossi: giovani 12-14 gradi, maturi e strutturati: 18-20 gradi;

-Spumanti dolci: 6-8 gradi;

-Vini passiti: 8-10 gradi.

-Vini liquorosi: 14-16 gradi.

 

Lo sapevi che:

-La principale regione italiana produttrice di vino è il Veneto. La prima etichetta in questa regione è il Prosecco, con oltre 300 milioni di bottiglie l’anno.

-La Docg più piccola d’Italia è in Lombardia: tutela il Moscato di Scanzo, prodotto in un territorio di circa 3 km quadrati.

Condividi

Leggi anche