Gli stili della birra: Ale

Gli stili della birra: Ale 15 novembre 2015

Origine: varia
Gusto: fruttato
Grado Alcolico: 3,5-6% vol.
Colore: dorato, ambrato o scuro
Temperatura di servizio: 9°-12° C
Bicchiere: pinta
 
È il nome utilizzato in Inghilterra per indicare la birra tradizionale: quella che si beve nei pub, a temperatura di cantina, e che si distingue dalla birra chiara detta lager. Il termina Ale è di origine scandinava, indica la birra ad alta fermentazione, di corpo pieno e fruttato, moderato contenuto alcolico e di poca schiuma. I tipi di Ale sono numerosi. Tra i più diffusi la Brown Ale, dal colore scuro o rossastro, aromatica e tendente al dolce; la Pale Ale, dall’alta fermentazione del malto chiaro, spesso chiamata in Inghilterra semplicemente Bitter; India Pale Ale (IPA), destinata originariamente all’esportazione, si scoprì che migliorava notevolmente durante il trasporto; Irish, American, Scotch ossia scozzese ecc. Anche il Belgio vanta una sua tradizione in fatto di ale, come pure la Germania (klosterbier).
Alcune birre che rientrano nello stile Ale che puoi trovare a scaffale sono: Brewdog, Red Hook e Sierra Nevada.

 

Condividi

Leggi anche