Il regalo di Natale? Quest'anno lo realizzo io

Il regalo di Natale? Quest'anno lo realizzo io 18 dicembre 2015

Niente spese pazze per le feste, meglio un dono confezionato da noi: farà sentire più speciali le persone a cui lo diamo.
Un piccolo oggetto pensato e realizzato proprio per loro.
 

Le feste si avvicinano e, con esse, la ricerca del regalo perfetto da fare a parenti e amici. Quest’anno, perché non fare una scelta originale? Coccoliamo le persone che amiamo facendole sentire speciali e uniche con un dono che avremo confezionato proprio per loro. Sarà più apprezzato e soprattutto vi farà ricordare con affetto: con pochi soldi e tanta fantasia saprete arrivare dritti al loro cuore. Certo, la realizzazione ci impegnerà un pochino, ma se giochiamo d’anticipo sarà un passatempo piacevole per le sere d’inverno o i momenti di noia, magari coinvolgendo tutta la famiglia. Ecco qualche idea da copiare.

Biscotti reali

Un classico che non tramonta mai ed è sempre apprezzatissimo. Decoriamo le nostre delizie a piacere, una volta cotte, con ghiaccia reale (un composto di albumi e zucchero, vedi ricetta) o con glassa di zucchero colorata (se ne trova già pronta nei supermercati). Per dare un tocco particolare alla presentazione, chiudiamo i nostri biscotti in sacchetti trasparenti – in vendita presso le cartolerie – e fiocchi colorati. Non dimenticate il biglietto con la dedica!
Qui trovate una ricetta semplice per biscotti di successo e per la ghiaccia reale.

Olio aromatizzato

Sempre in tema cucina, l’olio aromatizzato è davvero un’idea originale e utile. Servono solo barattoli ermetici, piccole bottiglie con tappo di sughero, olio extravergine di oliva, erbe e aromi. I più adatti? I classici rosmarino, basilico, aglio e peperoncino, ma si può anche osare con accostamenti insoliti e in clima natalizio, come le scorze di arancia, di limone o di mandarino (senza la parte bianca amara), la curcuma o il dragoncello. Ricordate che gli ingredienti vanno sempre freschi. Inserite gli aromi – meglio uno per barattolo –, aggiungete l’olio, tappate e lasciate riposare in luogo fresco e buio. Solo per qualche giorno, nel caso degli agrumi, da una a tre settimane per le erbe. A seconda dell’intensità aromatica che vorrete dare. Filtrate l’olio, buttando erbe e bucce, mettetelo in piccole bottigliette e… il gioco è fatto. Completate decorando la bottiglia con una piccola etichetta adesiva e con pennarelli indelebili per vetro o legando un cartoncino con la vostra dedica e gli ingredienti.

Condividi

Leggi anche