Oktoberfest 2014

Oktoberfest 2014 5 ottobre 2014

L’Oktoberfest , in italiano la Festa d’ottobre, è il festival popolare dedicato alla birra che si tiene ogni anno a Monaco di Baviera (München), in Germania, negli ultimi due fine settimana di settembre e il primo di ottobre.

Le origini storiche:

L’Oktoberfest affonda le sue origini nell’anno 1810 quando, in occasione del matrimonio tra il Principe Ludwig, divenuto poi Re Ludwig, e la principessa Teresa di Sassonia, i cittadini di Monaco furono invitati ai festeggiamenti tenutisi nei campi all’ingresso della città (chiamati successivamente Theresienwiese, ovvero i campi di Teresa, in onore della Principessa).
Da allora, milioni di visitatori, sedotti dai profumi che si estendono nell’aria, consumano interminabili fiumi di birra, sterminate distese di salsicce e wurstel, chilometri di strudel di mele e cannella e ancora patate, manzo, mele stregate ecc.

Le 6 sorelle di Monaco:

Le birre dell’Oktoberfest, servite nei 16 giorni di festa appartengono alla varietà di birra chiamata Märzen: più forte e più scura della birra tradizionale, la birra Märzen può contenere fino al 6% di alcol, è a bassa fermentazione, ed è lagered per almeno 30 giorni.
Da ancor prima dell’avvento delle moderne tecniche di refrigerazione, questo tipo di birra era prodotta in marzo (come suggerisce in maniera inequivocabile il nome) e ciò ne rende quindi possibile il consumo alla fine dell’estate o a inizio autunno.

Come tutte le birre tedesche, la birra dell’Oktoberfest è prodotta secondo rigorosi standard, sanciti dal Reinheitsgebot, il Decreto di purezza della birra emanato da Guglielmo IV di Baviera nel 1516, che ne definisce con precisione i quattro ingredienti consentiti nella fabbricazione della birra: orzo, luppolo, malto e lievito.

Sono solamente 6 le birrerie bavaresi, le cosiddette “6 sorelle di Monaco”, che hanno il permesso di servire la birra durante l’Oktober Fest: Augustiner, Hacker-Pschorr, Hofbräu, Löwenbräu, Paulaner, e Spaten.

 

Condividi

Leggi anche