Tavola pronta per le feste

Tavola pronta per le feste 20 dicembre 2015

Imbandire la tavola con poca spesa? È facile, con qualche particolare che saprà impreziosire ogni banchetto

Rametti e nastrini

Procuratevi dei rametti di agrifoglio o di vischio (per Capodanno) e legate ogni piccolo ciuffo con un nastrino di raso rosso o dorato. Sistemateli lungo il tavolo o usateli come segnaposto o, ancora meglio, per legare i tovaglioli. Al centro del tavolo potrete sistemare un vasetto in ceramica circondato dallo stesso nastro e riempito con gli altri rametti di sempreverde.
 
Dolcetti mignon
 
Acquistate la versione mini di panettone o pandoro (se ne trovano di tante marche anche al supermercato), toglieteli dalla carta e circondateli con un nastro largo, che racchiuda tutta la base cilindrica. Chiudete il nastro con un bel fiocco e disponete i dolcetti al centro di ogni piatto come segnaposto e benvenuto da gustare insieme o portare a casa. 
 
Oro all over
 
Volete creare una tavola davvero sontuosa? Giocate con il colore oro per posate (se ne trovano di ottima fattura in plastica anche al supermercato), tovaglioli in carta, candele e decorazioni. Per queste ultime basterà procurarvi delle palline dorate di diverse dimensioni da legare intorno ai bicchieri e da sistemare in un grande piatto al centro del tavolo, magari alternandole a melograni interi e aperti, frutto benaugurante, mandarini e kumquat. Meglio se potete abbinare il tutto a una tovaglia antica.
 
Un consiglio su tutti
 
Ci sono tanti modi per decorare a festa la tavola. Qualunque sia il vostro stile, ricordatevi sempre, però, di scegliere una tonalità neutra e a tinta unita per la tovaglia, con tovaglioli abbinati o in nuance. Un pensiero delicato è anche quello di realizzare per ogni commensale dei piccoli doni da portare a casa, che possono essere una candelina o lo stesso segnaposto.

Condividi

Leggi anche