All'ipermercato a scuola di freschi!

All'ipermercato a scuola di freschi! 6 giugno 2014

Appuntamenti gratuiti all'ipermercato di Marghera.

 Grazie a Panorama i prodotti freschi non avranno più segreti!

A partire da sabato 21 giugno al Panorama di Marghera al via una serie di appuntamenti gratuiti dedicati ai Clienti dell’ipermercato per approfondire la conoscenza dei prodotti freschi e deperibili, da sempre fiore all’occhiello dell’offerta di Pam Panorama.

Gli incontri, che si susseguiranno settimanalmente ogni sabato dal 21 giugno al 26 luglio, vedranno gli esperti di Panorama, accompagnati da 2 note foodblogger, Anna Maria Pellegrino de LacucinadiQb, e Paola Sucato, Blog di Ci-Polla, impegnati nel dare consigli pratici ed utili accorgimenti sui diversi aspetti legati alla scelta e alla preparazione di pesce, pane, carne, formaggi e salumi, di origine/produzione veneta.

Ciascun appuntamento sarà strutturato in ¾ minilezioni della durata di 40 minuti circa, al termine delle quali saranno previsti dei momenti di degustazione e assaggio dei prodotti protagonisti, accompagnati dai consigli di un sommelier professionista sull’abbinamento con i vini più adatti per valorizzarne al meglio il gusto.

Dopo il successo ottenuto con gli oltre 20 appuntamenti in tutta Italia del “ Master del Fresco: il Pesce”, l’iniziativa itinerante lanciata a fine 2012 dedicata al mondo del pesce fresco, Pam Panorama ha voluto così dar seguito a quanto fatto finora andando ad approfondire altri settori importanti ma ancora poco esplorati a livello di educazione alimentare, con degli appuntamenti appositamente dedicati.

“Con questa iniziativa vogliamo offrire un servizio ed un valore aggiunto alla nostra offerta, dando ai nostri Clienti la possibilità di raggiungere una maggiore consapevolezza nelle loro scelte di acquisto–afferma Michela Airoldi, Direttore Marketing di Pam Panorama– Pensiamo che fare formazione sul punto vendita, offrendo contenuti e servizi a completamento della nostra ampia ed accurata offerta, sia un plus apprezzato dai Clienti che ci aiuta nell’opera di fidelizzazione di coloro che ogni giorno ci premiano scegliendoci come compagni ideali per la spesa.”

 

I sei appuntamenti previsti saranno così articolati:

•21 giugno–“Vieni a conoscere il Pesce entro e fuori la laguna di Venezia”:

appuntamento dedicato agli amanti del pesce proveniente dall’area marina di Venezia, durante il quale gli esperti di Panorama dispenseranno utili consigli su pulizia, cottura e conservazione di questa tipologia di pesce, oltre che gustose ricette di facile preparazione;

•28 giugno– “Impara a fare il pane”:

incontro dedicato al pane e al mondo dei prodotti da forno, dove verranno illustrati ingredienti, tempi e modi per la corretta preparazione del pane fresco. Un appuntamento imperdibile per tutti coloro che vogliono approfondire l’arte della panificazione, apprendendo tecniche e lavorazioni da chi il pane lo produce quotidianamente 365 giorni all’anno;

•5 Luglio–“La carne e i segreti della griglia”:

l’estate è tempo di barbecue e, con quest’appuntamento, Panorama vuole offrire ai suoi Clienti l’occasione ideale per scoprire i segreti della preparazione, della scelta e della cottura della carne alla griglia.

•12 luglio–“Indovina il peso e... Vinci l’anguria!”:

un simpatico evento, a carattere ludico, durante il quale saranno messe in palio una serie di angurie da omaggiare ai Clienti che più si avvicineranno al peso reale del frutto simbolo dell’estate.

•19 luglio–“Festa dei salumi veneti”:

ossia, un gustoso approfondimento sulle: diverse varietà e caratteristiche dei salumi di produzione veneta, con utili suggerimenti sugli abbinamenti migliori e indicazioni pratiche su piatti di facile e veloce preparazione;

•26 luglio–“La Sagra del formaggio veneto”:

oggetto delle minilezioni sarà l’approfondimento delle caratteristiche delle produzioni lattiero casearie tipiche del Veneto, come l’Asiago, il Montasio e molti altri. L’esperto di Panorama coadiuvato dalle food blogger offrirà inoltre indicazioni preziose su abbinamenti e utilizzi in cucina.

  

Condividi

Leggi anche