Gli stili della birra: Weizen

Gli stili della birra: Weizen 2 settembre 2015

Origine: Gemania
Gusto: dolce con sfumature acidule 
Grado Alcolico: 5% vol. 
Colore: dal giallo oro allo scuro 
Temperatura di servizio: 6°-8° C 
Bicchiere: weizenbecker 
 
 
È un tipico stile tedesco, dalle molte varianti, che ha come caratteristica comune l’utilizzo di frumento maltato.
I tipi principali sono tre: hefenweizen (chiare con lievito), dunkelweizen (scure con lievito) e kristallklar (chiare ma senza lievito che viene filtrato).
Molto diffusa in Baviera, dove non viene mai servita nel boccale, ma in un tipico bicchiere alto, stretto nel centro e più largo alla base e alla bocca.
Il termine significa “birra bianca”, con riferimento all’abbondate e bianchissima schiuma: la birra in realtà è bionda e torbida per il lievito in sospensione. Il gusto tende al dolce con note acidule.
Alcune birre che rientrano nello stile Weizen che puoi trovare a scaffale sono: Oberdorfer Weissbier, Benediktiner Wb e Schneider Mein

Condividi

Leggi anche