Per aggiungere un contenuto alla tua lista dei preferiti devi prima accedere con il tuo utente!

Orto sinergico: tanto con poco

Orto sinergico: tanto con poco 24 febbraio 2016

Avete mai pensato di coltivare un orto?
Questo libro fornisce tutta una serie di consigli utili a chi vuole sperimentare una coltivazione per uso domestico, anche senza avere esperienze pregresse.

Si potrebbe definire un manuale romanzato di orticoltura, incentrato sull’esperienza diretta e vissuta dalle due autrici nella creazione di un tipo particolare di coltivazione, l’orto sinergico.
Di che cosa si tratta?
L’orto sinergico è una tipologia diversa e più attuale di agricoltura biologica. “Per la filosofia e i principi su cui si basa – spiegano le autrici -, l’orto sinergico rappresenta una via alternativa al sistema tradizionale, attraverso cui l’uomo di oggi può riappropriarsi del piacere e della fatica di produrre il cibo da sé, riavvicinandosi ai cicli produttivi della terra, sperimentando le interazioni con l’ambiente e gli altri animali, per riscoprire il suo posto nella natura”.
Il libro esplora anche i principi dell’orticoltura terapeutica, strumento di riabilitazione riconosciuto dalla comunità medico-scientifica e perciò sempre più diffuso per migliorare il benessere fisico, psicologico e sociale delle persone. È presente inoltre una breve sezione sull’economia dell’orto e la conservazione dei suoi prodotti.
 
Le autrici
Due sorelle: Loredana Conti, laureata in Psicologia, presidente dell’associazione Sinergia, lavora e vive con la sua famiglia nella provincia di Roma;
Sandra Conti, biologa, laureata in Biotecnologie medico-farmaceutiche e veterinarie, ha all’attivo tre pubblicazioni di racconti, Ombre, 2006; Il Traffico, 2008; Nero Lazio, 2010.(www.sandraconti.it)

Condividi

Leggi anche