Un tocco di vita con... gli uccellini di carta!

Un tocco di vita con... gli uccellini di carta! 1 aprile 2015

Popolate la vostra casa di passerotti variopinti e cinguettanti, creando una scultura mobile o agghindando la tavola pasquale: sarà un'occasione per rendere la vostra abitazione piena di colore.

La prima idea è dare un tocco di vita al classico ramoscello d'ulivo delle feste pasquali. A volte questi simboli della pace rischiano di finire dimenticati in qualche angolo. Perché non decorarli con uccellini di carta bianchi come colombe pasquali? Seguendo le nostre indicazioni, potrete creare tante piccole creature da appoggiare tra le sue foglioline. ll ramoscello (da solo, con altri ramoscelli, o in un mazzo di fiori), può trasformarsi in un centrotavola, con uccellini adagiati tra le foglie. Oppure, date un tocco primaverile alla vostra tavola pasquale, sistemando un uccellino di carta accanto al bicchiere di ciascun invitato. Otterrete così fantastici segnaposto cinguettanti, a cui potrete anche abbinare un pezzetto di corteccia, un fiore di campo, una bacca, un fiore essiccato o un petalo di rosa.

La seconda idea consiste nella costruzione di una scultura mobile. Una volta realizzati gli uccellini, vi basterà creare un piccolo foro su ciascuno di essi e infilare un filo di nylon tra un uccellino e l'altro. Fate un piccolo nodo, in prossimità di ogni foro, per tenere separati gli uccellini tra di loro. Otterrete una scultura da appendere: in casa, per decorare un muro, oppure in balcone o in terrazzo, tra le piante.

 

Come costruirli

 

 

1. Prendete un foglio, disegnate la sagoma di un uccellino e tracciate una linea tratteggiata, circa a metà del corpo, in corrispondenza delle ali.
2. Successivamente disegnate una mezzaluna e ritagliatela: state costruendo le ali, quindi la larghezza della mezzaluna dovrà corrispondere a quella della linea tratteggiata. Create quindi una fessura, tagliando lungo la linea tratteggiata.
3. Ora non vi resta che inserire la mezzaluna nella fessura, piegando lievemente le ali per creare un effetto tridimensionale: il vostro uccellino è pronto.


Come avrete notato, la creazione di un uccellino è semplicissima. Potrete sbizzarrirvi nella forma e nella grandezza. Inoltre, potrete chiedere ai vostri bambini di disegnare le sagome a loro piacimento, aggiungendo code più o meno lunghe, simpatici ciuffi o becchi prorompenti.
Abbiamo scelto una carta per origami bicolore, leggera e facile da manipolare. Ma si possono anche usare semplici fogli bianchi, da colorare nelle tinte preferite e nelle fantasie più disparate, ottenendo creature fantastiche a righe, a pois o con stelline luccicanti. I vostri bambini si divertiranno ad aggiungere piume o paillettes.

 

VIA LIBERA AL RICICLO
Se il vostro contenitore della raccolta differenziata della carta è sempre pieno, ecco un'idea per riciclare la carta e il cartoncino in modo creativo. Il cartoncino
della pizza surgelata o della confezione di cereali, per esempio, è perfetto: basta ritagliare le sagome e decorare il retro con pastelli o colori acrilici.

Condividi

Leggi anche