Barchette di indivia belga, grana, noci e pere

Barchette di indivia belga, grana, noci e pere

La protagonista dei primi freddi è la frutta secca a guscio.
Noci, nocciole, arachidi, non mancano sulle tavole autunnali fino alle feste. Pur avendo un potere calorico molto alto, sono ricche di grassi monoinsaturi (quelli che fanno bene). Per questo l’ideale è usarla anche in cucina.
Le noci, per esempio, si sposano con moltissime ricette dolci o salate.

Difficoltà: minima · Preparazione: 10 min. · Prezzo per persona: meno di 1,00€


Ingredienti:
  • 2 cespi indivia belga
  • 70 g grana padano in scaglie Pam Panorama
  • 1 pera tipo William grande qualche gheriglio
  • noci sgusciate Pam Panorama
  • qualche filo di erba cipollina
  • sale, pepe q.b.

Preparazione:

Stacca, una a una, le foglie dell’indivia belga e usa quelle più grandi. Sciacquale velocemente e asciugale. Affetta il grana a scaglie piuttosto sottili.
Lava le pere, non sbucciarle, e affettale mantenendo uno spessore analogo al grana. Distribuisci sulle foglie di indivia belga, prima le pere, poi il grana, infine le noci grossolanamente pestate. Rifinisci con l’erba cipollina tagliuzzata. Condisci con sale e pepe.

L'idea in più

Per dare un tocco più raffinato a questo piatto, aggiungi poche gocce di aceto balsamico tradizionale di Modena.


Condividi