PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Ceviche di branzino agli agrumi

    SPECIALI

    Ceviche di branzino agli agrumi

    Le Ceviche, o seviche, sono un tipico piatto della cucina latino-americana caratterizzato da pesce crudo fatto marinare con succo di limone, lime e spezie come il peperoncino.
    È una preparazione davvero molto semplice in quanto il tempo lavorerà per noi: la marinatura con gli agrumi, infatti, sottopone le delicate carni del pesce quasi ad una cottura, consentendoci di consumarle senza pericolo alcuno.

    Difficoltà: minima   ‐   Cottura: 1 ora + 40 min. di riposo   ‐   Preparazione: 20 min.   ‐   Prezzo per persona: meno di 6,00€

    Ingredienti:
    • 4 filetti di branzino Pam Panorama Vedi
    • 2 lime
    • 2 limoni Bio
    • 1 cucchiaio di capperini sottaceto Pam Panorama Vedi
    • 10 pomodori datterini Pam Panorama  Vedi
    • Qualche ciuffo di aneto
    • Tabasco
    • Sale marino iodato fino Pam Panorama Vedi
    • Pellicola trasparente Pam Panorama Vedi
    • Cartacasa maxi rotoli Pam Panorama  Vedi
    Preparazione:
    Lavare ed asciugare con carta assorbente i filetti di pesce.
    In una ciotola unire il succo filtrato di due limoni e 1 lime.
    Cubettare i filetti di pesce (1) (2) ed unirli al succo degli agrumi (3) qualche goccia di tabasco,
     
     
     
     
    un pizzico di sale (4) ed infine i capperi (5), mescolare il tutto. Coprire con pellicola e lasciar riposare in frigorifero per 1 ora.
     
     
     
     
    Nel frattempo tagliare a metà di datterini (6), privarli dell’acqua di vegetazione e dei semi, tagliarli a cubetti (7) e lasciarli scolare in un colino. 
    Lavare ed asciugare l’aneto e tritarlo finemente (8), lasciando qualche rametto per la decorazione.
     
     
     
     
    Trascorso il tempo della marinatura (9) unire al pesce il pomodoro, l’aneto, sale, profumare con il pepe nero macinato al momento (10) e lasciar riposare in frigo per altri 30’.
    Servire in ciotoline individuali o in piatti a cappello di prete decorando con delle fettine di lime e dei rametti di aneto (11) (12).

     





    Condividi