Cocotte di cotechino in crosta di sfoglia con mostarde di frutta

Cocotte di cotechino in crosta di sfoglia con mostarde di frutta

Gli ingredienti della tradizione presentati in invitanti monoporzioni con la sfoglia che invita a “scartare” il piatto, come un pacchetto regalo.

Difficoltà: minima · Cottura: 20 + 20 min · Preparazione: 30 min · Prezzo per persona: meno di 3,00 €


Ingredienti:

Dosi per 4 persone:

  • 500 g di zampone o cotechino di Modena I.G.P. cotto i Tesori — Vedi
  • 1/2 verza 2 cucchiai di pinoli Pam Panorama — Vedi
  • 230 g di pasta sfoglia rettangolare Pam Panorama — Vedi
  • Olio extra vergine di oliva Monocultivar Nocellara i Tesori — Vedi
  • Sale finissimo iodato Pam Panorama — Vedi
  • Sale marino iodato grosso Pam Panorama — Vedi
  • Pepe nero
  • Vino bianco Cascinello Pam Panorama — Vedi
  • Semi di nigella
  • 1 tuorlo d’uovo fresco Bio — Vedi

Ingredienti per il servizio:

Mostarde e composte a piacere, ad es:
  • Mostarda di arance i Tesori Vedi
  • Composta di fragole con aceto balsamico i Tesori Vedi
  • Composta di cipolle rosse i Tesori Vedi

Vino consigliato: Lambrusco Grasparossa Doc


Preparazione:

In una pentola con acqua fredda, inserire la busta con il cotechino precotto e portarlo a bollore continuando la cottura per 20 minuti (secondo le indicazioni del produttore).

Procedere togliendo la busta con il cotechino dalla pentola e far raffreddare qualche minuto. Scolare il cotechino dal grasso di cottura contenuto nella busta e far raffreddare un po'.

Procedere eliminando la pelle del cotechino e con cura tagliarlo in 8-12 fette (1).

Mettere da parte. Mondare la verza, ricavarne le foglie intere eliminando la parte centrale più coriacea e sbollentarle per 1-2 minuti in acqua salata (2), scolarle e farle raffreddare su un canovaccio pulito. Una volta raffreddate tagliarle a julienne.

In una padella versare un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungere le verze e sfumare con un goccio di vino bianco (3).

Procedere aggiungendo un pizzico di sale, pepe e lasciare cucinare per un paio di minuti. Tostare i pinoli in una padella antiaderente fino a farli dorare.

Stendere la pasta sfoglia e con un coppapasta ricavare dei dischi che siano sufficientemente grandi per coprire e sigillare i bordi delle cocotte o delle tazze che si useranno per la cottura e il servizio (4).

Spennellare l’interno di ogni cocotte con dell’olio extra vergine di oliva, distribuire le verze sulla base (5), continuare con le fette di cotechino (6) e terminare con i pinoli precedentemente tostati (7).

Procedere alla sigillatura delle cocotte spennellando i bordi con un tuorlo d’uovo sbattuto (8) e ricoprirle con i dischi di pasta sfoglia per chiuderle ermeticamente (9).

Completare spennellando la superficie dei dischi con il tuorlo d’uovo rimasto (10) e cospargendoli con dei semi di nigella (11). Infornare nel forno statico già caldo a 200° per 15-20 minuti o fino alla doratura della superficie. Servire a piacere con le mostarde o composte di frutta (12).


Condividi