Cozonac

Cozonac

Il dolce profumato, che in Romania si prepara a Natale, a Pasqua e per la festa dell’Ascensione, ha bisogno di una notte di lievitazione e di temperature adeguate per riuscire al meglio.

Difficoltà: media · Cottura: 30 min · Preparazione: 40 min · Prezzo per persona: meno di 1,00€


Ingredienti:

Dosi per 10 persone

Per l'impasto:

  • 250 g farina manitoba Pam Panorama — Vedi
  • 250 g farina tipo “00” Pam Panorama — Vedi
  • 120 g burro Pam Panorama — Vedi
  • 120 ml latte intero Pam Panorama — Vedi
  • 8 g lievito di birra fresco
  • 80 g zucchero
  • 2 uova BIO Pam Panorama — Vedi
  • 1 stecca di vaniglia, i semini
  • 1 arancia BIO Pam Panorama, le scorze e il succo — Vedi
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 120 g noci sgusciate Pam Panorama — Vedi
  • 70 g zucchero
  • 50 g uvetta Pam Panorama, ammollata nel succo di arancia
  • 50 ml latte intero Pam Panorama — Vedi
  • 10 g cioccolato extra fondente Pam Panorama — Vedi

Preparazione:

Sciogliete il lievito sbriciolato con 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaio
di farina in 50 ml di latte tiepido: mescolate e fate riposare
30’ (lievitino). Nella planetaria unite farina, lievitino, zucchero, sale,
uova e latte a filo: lavorate a bassa velocità. Dopo 5’ unite vaniglia
e scorze d’arancia e quando l’impasto si staccherà dalla ciotola
unite il burro a pezzettini, fino a quando l’impasto non si incorderà
(avvolgerà la frusta a gancio e le pareti della ciotola saranno pulite).
Spostate l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato,
date forma di rettangolo, prendete il lato destro e portatelo al
centro, ripetete con il lato sinistro, piegate a metà, capovolgete
l’impasto, date una forma tondeggiante, spostatelo in una ciotola
coperto da pellicola, fate riposare un’ora a temperatura ambiente
e poi una notte in frigo. Al mattino In un pentolino scaldate appena
il latte, sciogliete zucchero e cioccolato, fate raffreddare 10’, unite
uvetta e noci e portate l’impasto a temperatura ambiente in un’ora,
stendetelo a rettangolo, dividetelo in due parti, distribuite la farcia
in modo da lasciar liberi 2 cm dai bordi, arrotolate a cilindro le due
parti, chiudendo bene le estremità, avvolgete i due cilindri per ottenere
la forma tradizionale del dolce e trasferite in uno stampo da
plumcake coperto da carta forno. Fate lievitare per circa un’ora.
Portate il forno statico a 170° e cuocete per circa 40’ facendo attenzione
che la superficie non diventi troppo scura. Sfornate, fate
raffreddare nello stampo e poi completamente sopra una gratella.
Servite dopo aver spolverizzato con zucchero a velo.


Condividi