PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Crostatine di fragole e mandorle

    SPECIALI

    Crostatine di fragole e mandorle

    Difficoltà: bassa   ‐   Cottura: 25 min   ‐   Preparazione: 30 min   ‐   Prezzo per persona: 3,00 €

    Ingredienti:
    • 200 g di farina Pam Panorama Vedi
    • 150 g di zucchero Pam Panorama Vedi
    • 200 g di mascarpone Pam Panorama Vedi
    • 70 g di burro Pam Panorama Vedi
    • 1 tuorlo d'uovo Pam Panorama Vedi
    • 1 bicchierino da liquore di rum
    • 1 bacca di vaniglia
    • 60 g di farina di mandorle
    • 200 g di fragole Pam Panorama Vedi
    • q.b. confettini argentati o colorati (facoltativo)
    • 1 pizzico generoso di sale
    Preparazione:
    Disponete la farina a fontana, formando un circolo vuoto al centro: qui mettete 90 g di zucchero, il sale e il burro freddo tagliato a tocchetti.

    Mescolate il tutto con le dita. Aggiungete l’uovo sbattuto e continuate a impastare fino a ottenere un composto liscio. Avvolgete nella pellicola trasparente e riponete in frigo per 30 minuti.

    Tirate fuori la pasta dal frigo, stendetela fino a renderla abbastanza sottile. Imburrate e infarinate dei piccoli stampi del diametro di 10 cm circa e foderateli con la pasta, facendola aderire bene ai bordi e premendola con una pallina di pasta che vi avanza.
    Tagliate i bordi in eccesso e punzecchiate la pasta con una forchetta; infornate a 180° per 25/30 minuti.

    Nel frattempo preparate la crema a freddo: in una terrina versate il mascarpone, il rum, la vaniglia e lo zucchero rimasto. Mescolate bene, poi aggiungete la farina di mandorle mescolando di nuovo.

    Sfornate le crostatine, lasciate raffreddare, poi versate in ognuna un cucchiaio abbondante di crema. Tagliate le fragole a fettine e disponetele a raggiera sulla crema. Decorate con dei confettini.
     
    L'idea in più
    Potete rendere “esotico” questo dolce aggiungendo farina di cocco al posto di quella di mandorle e della frutta tropicale – come mango, papaya o banane – al posto delle fragole.

     





    Condividi