Filetto di maiale in crosta di pistacchio con asparagi al vapore e salsa al burro

Filetto di maiale in crosta di pistacchio con asparagi al vapore e salsa al burro

Un piatto di carne elegante, grazie alla crosta ottenuta con i pistacchi. E’ un piatto anche leggero, in quanto l’accompagnamento con gli asparagi cotti al vapore offre un mix delicato e light. E se per Pasqua volete fare un salto in Francia la salsa al burro farà al caso vostro, altrimenti potrete optare per un cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

Difficoltà: media · Cottura: 30 min · Preparazione: 30 min · Prezzo per persona: meno di 4,00 €


Ingredienti:
  • 600 g di filetto di maiale
  • 180 g di pistacchi tostati e salati Pam Panorama Vedi
  • 3 fette di pane bianco Pam Panorama Vedi
  • 500 g di asparagi Bio Vedi
  • 100 g di burro Bio Vedi
  • 50 ml di vino Cascinello bianco secco Pam Panorama Vedi
  • 50 ml di panna fresca Pam Panorama Vedi
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero Bio Vedi
  • Olio extra vergine di oliva Bio Vedi
  • Sale marino iodato fino Pam Panorama Vedi
  • Pepe nero
  • 1 foglia di alloro
  • Qualche foglia di timo

Vino consigliato: Merlot

Prodotti consigliati

  • Carta forno antiaderente Pam Panorama Vedi
 
 

Preparazione:
 
Scaldare il forno a 200°, statico.
Spennellare la carne con lo sciroppo d’acero (1), per una breve marinatura per 10-15 minuti circa. 
Versare in una padella un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva e rosolare i lati del filetto di maiale (2), regolare di sale e di pepe.
Lavare ed eliminare dagli asparagi la parte più coriacea e cuocerli a vapore per 8-10 minuti circa (3).
Preparare la crosta: tritare assieme i pistacchi e le fette di pan bianco in un mixer.
Trasferire il filetto in una teglia coperta con carta forno spennellata di olio extra vergine di oliva e avvolgerlo con il trito di pistacchi, rivestendolo uniformemente (4). Cuocerlo in forno a 200° per 15-20 minuti circa.
 
 
Per la salsa versare in un pentolino 50 ml di acqua, 50 ml di vino bianco, aggiungere la foglia di alloro, due rametti di timo, una macinata di sale e di pepe nero e, a fuoco dolce, ridurre il tutto della metà. 
Quando il liquido si è ridotto della metà levare gli aromi e aggiungere al composto ottenuto 50 ml di panna (5) e burro e far ridurre per qualche altro minuto. 
Impiattare servendo una o due fette di filetto per commensale con gli asparagi e la salsa al burro (6).

Condividi