PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Focaccia di patate con pomodorini e origano

    SPECIALI

    Focaccia di patate con pomodorini e origano

    Preparare una focaccia richiede un po’ di pazienza ma poi il risultato saprà ripagare ampiamente la fatica e la cucina si riempirà dei colori e dei sapori del Salento, una delle aree più belle del Mediterraneo, terra di olivi e di pizzica. Questa focaccia può essere preparata anche con un paio di spicchi d’aglio tagliati a fette ed inseriti nell’impasto e con una cipolla di Tropea tagliata sottilissima e sparsa sulla superficie. Un piccolo trucco per la morbidezza dell’impasto? Usare l’acqua con la quale sono state lessate le patate.

    Difficoltà: facile   ‐   Cottura: 40 min.   ‐   Preparazione: 30 min. + la lievitazione   ‐   Prezzo per persona: 0,75€

    Ingredienti:
    • 350 g di farina 0 P&P Vedi
    • 150 g di semola di grano duro P&P Vedi
    • 150 g di patate da gnocchi P&P Vedi
    • 1 bustina di lievito di birra secco
    • 1 cucchiaino di zucchero
    • 300 ml di acqua tiepida (quella usata per lessare le patare)
    • 12 pomodori datterini bio P&P Vedi
    • origano secco
    • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva pugliese dop Tesori P&P Vedi
    • sale in fiocchi o grosso
    Preparazione:
    Lavare e spazzolare le patate, portarle a bollore in una casseruola con abbondante acqua fredda salata per circa 30’ dall’ebollizione, oppure cuocerle in pentola a pressione o a vapore per 10’ (foto 1).
    Scolarle, farle raffreddare un po’, privarle della buccia e schiacciarle con lo schiacciapatate dentro una ciotola (foto 2).
    Unire le farine, il lievito, lo zucchero, l’acqua ed iniziare ad impastare e dopo un paio di minuti unire il sale. Continuare ad impastare  per almeno 10’ fino ad ottenere un impasto morbido. Formare una palla e trasferirla in una ciotola, ungerla con un po’ di olio, coprire la ciotola con un canovaccio (foto 3) o della pellicola alimentare e lasciar riposare a temperatura ambiente per 2 ore.
     
     
     
     
    Lavare i datterini (foto 4) e tagliarli a metà.
    Accendere il forno a 210°.
    Riprendere l’impasto, stenderlo sopra una teglia coperta da carta forno del diametro di 30’ distendendolo con le dita (foto 5), distribuire i pomodorini, spolverare con l’origano e completare con un po’ di olioe qualche fiocco di sale (foto 6).
    Informare, abbassare la temperatura a 200° e continuare la cottura per circa 40’ o fino alla doratura della superficie.
     
     
     
     
    Sfornare e servire immediatamente. È buona anche fredda.




    Condividi