PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Gallettes des rois con crema frangipane

    SPECIALI

    Gallettes des rois con crema frangipane

    Un dolce molto ricco da preparare e condividere proprio il giorno dell’Epifania quando finalmente le giornate lentamente iniziano ad allungarsi. La ricetta della Galletta del Re si perde nella notte dei tempi, addirittura ai tempi dei Re Magi, e porta con sé un dono o meglio un auspicio di buona fortuna. Chi troverà all’interno della propria fetta la fava o il cece sarà fortunato tutto l’anno.

    Difficoltà: minima   ‐   Cottura: 35-40 min   ‐   Preparazione: 20 min   ‐   Prezzo per persona: meno di € 1,00

    Ingredienti:

    Dosi per 6-8 persone

    Per la Galette des Rois

    • 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda Pam Panorama Vedi
    • 125 g di burro Pam Panorama Vedi
    • 50 g di amido di mais Pam Panorama Vedi
    • 2 uova grandi da allevamento a terra Pam Panorama Vedi
    • 1 fava oppure 1 cece secco    
    • 125 g di mandorle sgusciate pelate Pam Panorama Vedi
    • 125 g di zucchero a velo

    Per la doratura

    • 1 uovo grande da allevamento a terra Pam Panorama Vedi
    • Un cucchiaio di latte fresco alta qualità intero Pam Panorama Vedi

    Prodotto consigliato

    • carta forno antiaderente Pam Panorama Vedi

    Vino consigliato

    • Prosecco spumante DOC Treviso - extra dry Vedi
    Preparazione:

    Accendere il forno a 200° statico.
    Frullare finemente a farina le mandorle.
    In una ciotola (o in una planetaria) lavorare con un frustino elettrico il burro molto morbido con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto spumoso (1).
    In un’altra ciotola sbattere le uova con una frusta ed unirle a poco a poco al composto di burro e zucchero (2), continuando a lavorare con il frustino, facendo attenzione che le uova siano completamente assorbite.
    Aggiungere un po’ alla volta l’amido di mais continuando a mescolare ed infine versare la farina di mandorle (3) facendo assorbire tutte le polveri. Mettere da parte.

    Stendere la pasta sfoglia su una superficie con carta forno, spennellare tutto il bordo con un uovo sbattuto unito ad un cucchiaio di latte (4), distribuire la crema frangipane, lasciando un paio di centimetri liberi dal bordo (5), livellando bene e posizionando a caso il cece o la fava secca.
    Coprire con il secondo disco di pasta foglia, chiudere bene i bordi (6), sigillandoli con i rebbi di una forchetta, creando così un decoro.

    Trasferire il tutto su una teglia da forno e spennellare tutta la superficie del dolce con l’uovo rimasto (7).
    Con la punta del coltellino fare alcuni buchetti sulla sfoglia, così da consentire al vapore di uscire durante la cottura (8), cuocere nel forno già caldo per circa 35-40 minuti, fino alla doratura della superficie.
    Far raffreddare sopra una gratella e servire spolverando, se si desidera, con zucchero a velo (9).
     





    Condividi