Granita di caffè con panna e croissant

Granita di caffè con panna e croissant

Come si inizia la giornata quando il termometro è incandescente? Ispirandoci alle tradizioni di un’isola che  ha imparato a trasformare la colazione tradizionale in un momento gourmet grazie alla brioche con il “tuppo” e la granita al caffè. Non vi chiedo di accendere il forno per preparare la golosa brioche, magari lo faremo in autunno, ma perché non sostituire la brioche con un morbido croissant?

Difficoltà: minima · Cottura: 5 min + riposo 2 ore · Preparazione: 20 min · Prezzo per persona: meno di 1,00 €


Ingredienti:
  • 4 croissant zuccherati Pam Panorama — Vedi
  • 40 g di caffè 100% arabica i Tesori — Vedi
  • 60 ml di panna fresca per dolci Pam Panorama — Vedi
  • 60 g di zucchero bianco Pam Panorama — Vedi
  • 10 g di zucchero a velo
  • 1/2 bacca di vaniglia

Preparazione:



Preparare un buon caffè con 300 ml di acqua bollente e un pressofiltro e metterne da parte 250 ml (foto 1).
In una casseruola unire lo zucchero e 250 ml di acqua (foto 2), portare a bollore e cuocere per 2’, così da sciogliere tutto lo zucchero. Abbassare la fiamma e unire al caffè, mescolare accuratamente e mettere da parte (foto 3).



Incidere il baccello di vaniglia (foto 4), raschiare i semini ed unirli allo sciroppo di caffè. Passare al colino a maglie fitte, versare in un contenitore rettangolare e trasferire nel congelatore, avendo l’accortezza di mescolare di tanto in tanto, nelle due ore successive, in modo da ottenere una granita morbida (foto 5). Altrimenti potete usare un frullatore.
Al momento del servizio montare la panna zuccherandola con lo zucchero a velo (foto 6) e servire la granita in tazza oppure farcendo il croissant e decorando il tutto con la panna montata e un po’ di polvere di caffè.


Condividi