PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Pasta al pomodoro

    SPECIALI

    Pasta al pomodoro

    “Non c'è niente di più complesso della semplicità”. Parole della prima chef donna premiata con le tre stelle Michelin, Nadia Santini. E come darle torto? In questa ricetta dall'insolita visione dall'alto tutti i segreti per un piatto semplice ma strepitoso grazie all'estrema bontà della materia prima. E buon appetito!

    Difficoltà: Minima   ‐   Cottura: 12 min   ‐   Preparazione: 10 min   ‐   Prezzo per persona: meno di 1,00 €

    Ingredienti:

    Dosi per 4 persone

    • 280 g di spaghetti alla chitarra i Tesori Vedi
    • 400 g di pomodoro San Marzano dell’agro sarnese nocerino DOP i Tesori Vedi
    • 1-2 spicchi d’aglio Bio Vedi
    • Olio extra vergine di oliva 100% italiano monocultivar taggiasca i Tesori Vedi
    • Sale finissimo iodato Pam Panorama Vedi
    • Pepe nero
    • Qualche foglia di basilico fresco

    Vino consigliato : Pinot Bianco Mastri DOC

    Preparazione:

    Portare a bollore dell’acqua salata e cuocere gli spaghetti per 12 minuti circa (1).
    In una padella versare dell’olio extra vergine di oliva e aggiungere 1 o 2 spicchi d’aglio (2), farli rosolare e aggiungere la salsa di pomodoro. Aggiungere le foglie di basilico, profumare con una macinata di pepe ed un pizzico di sale (3).

    Lasciar cucinare per un paio di minuti (4). Scolare gli spaghetti, saltarli con la salsa di pomodoro (5) e mescolare bene.
    Impiattare e decorare con un paio di foglie di basilico (6).





    Condividi