PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Polpette

    SPECIALI

    Polpette "Lilli e il Vagabondo"

    Un piatto davvero romantico che arriva direttamente dal celebre cartone animato Disney e che fece innamorare i due personaggi, Lady e Biagio. Negli USA sono convinti che si tratti di un tipico piatto italiano ma in realtà le origini sono tutte americane. Un consiglio? Offritelo ai vostri bambini e si innamoreranno anche loro di un piatto divertente e completo da un punto di vista nutrizionale.
     

    Difficoltà: minima   ‐   Cottura: 20 min   ‐   Preparazione: 30 min   ‐   Prezzo per persona: meno di 4,00 €

    Ingredienti:

    Due porzioni di spaghetti with meatballs (adattate dal New York Times)

    Per le polpette

    • 200 g manzo macinato
    • 1 tuorlo d’uovo Bio Vedi
    • 100 g Parmigiano Reggiano DOP grattugiato Pam Panorama Vedi
    • 4 cucchiai di pan grattato Pam Panorama Vedi
    • 2 cucchiai di prezzemolo tritato surgelato Pam Panorama Vedi
    • Sale finissimo iodato Pam Panorama Vedi
    • Pepe nero

    Per la salsa e gli spaghetti

    • Olio extra vergine di oliva Bio Vedi
    • 1 cucchiaio di cipolla a cubetti surgelata Pam Panorama Vedi
    • 1 spicchio di aglio Bio Vedi
    • 160 g di spaghetti i Tesori Vedi
    • 400 g di pomodoro San Marzano DOP i Tesori Vedi
    • Un pizzico di alloro secco
    • Sale marino iodato grosso Pam Panorama Vedi
    • Qualche foglia di prezzemolo, per decorazione
     

     

    Preparazione:



    Impastare in una ciotola la carne con il tuorlo d’uovo (1), il Parmigiano Reggiano (2), una macinata di pepe, un cucchiaio di prezzemolo tritato (3), un pizzico di sale e mescolare.
    Con le mani umide formare delle polpette grandi quanto un’albicocca e farle rotolare nel pan grattato (4).
    Mondare e tritare finemente l’aglio. Frullare con un frullatore ad immersione i pomodori. In una pentola portare ad ebollizione dell’acqua che servirà per lessare gli spaghetti.
    Scaldare un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva in una casseruola abbastanza grande, far dorare le polpette per qualche minuto (5), unire l’aglio tritato e la cipolla. Lasciar cuocere fino a quando saranno appassiti (6).
     
     

     
     
    Unire la passata di pomodoro (7), l’alloro (se gradito e attenzione alla differenza tra alloro secco, quello fresco e quello appena colto), regolare di sale e di pepe e continuare la cottura a fuoco dolce: 10 minuti con il coperchio e 10 minuti senza.
    Nel frattempo lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli e versarli nella casseruola delle polpette (8), mescolando bene. 
    Impiattare, aggiungere il prezzemolo rimasto, una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato e servire immediatamente (9).






    Condividi