Quadrotti con le sarde

Quadrotti con le sarde

La ricetta di oggi, un classico della cucina spagnola, meglio conosciuta come tortilla, diventa un piatto completo grazie alla presenza delle sardine, pesce ricco di Omega3 e facile da pulire. Le patate e le cipolle, insaporite nella cottura in padella avvolgono i filetti di pesce e la cottura in forno renderà il piatto facilmente gestibile in quanto, a seconda della stagione in cui verrà preparato, sarà delizioso appena uscito dal forno oppure in un cestino da pic-nic.

Difficoltà: facile · Cottura: 20 min. · Preparazione: 10 min. · Prezzo per persona: meno di 2,00€


Ingredienti:
  •     400 g di patate P&P — Vedi
  •     2 cipolle rosse P&P — Vedi
  •     200 g di sardine eviscerate e pulite P&P — Vedi
  •     6 uova P&P — Vedi
  •     4 cucchiai di olio extra vergine di oliva Garda P&P — Vedi
  •     Sale
  •     Pepe nero macinato al momento
     

Preparazione:

Tagliare a spicchi sottili le cipolle, sbucciare e tagliare a fettine le patate mettendole in una ciotola con acqua fredda (per non farle annerire e far perdere loro parte dell’amido) (1). In una padella scaldare l’olio, unire le patate e cucinare per 10’. Unire le cipolle, regolare di sale e continuare la cottura per altri 10’ (2). Accendere il forno a 180°. Sciacquare le sarde già eviscerate ed aperte a libro ed asciugarle con carta casa (3). Foderare con carta forno una teglia rettangolare o quadrata.

 

 

Tritare il prezzemolo. In una terrina sbattere le uova (4), salare e pepare unire il prezzemolo tritato. Versare metà del composto nella teglia, distribuire le sarde (5), coprire con il resto del composto (6) e trasferire nel forno già caldo. Cucinare per 20’, sfornare e servire.

 


Condividi