PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Spiedini di maiale e mele con spinaci al vapore

    SPECIALI

    Spiedini di maiale e mele con spinaci al vapore

    Gli spiedini ci ricordano barbecue estivi colorati e divertenti. Perché non trasferire queste belle sensazioni in una cena veloce da preparare dopo una giornata di lavoro? Mentre la carne si marinerà velocemente, ammorbidendosi, ci potremo far aiutare dal nostro bimbo per lavare le mele e gli spinaci che, grazie alla cottura al vapore, saranno pronti in 2’, mantenendo pressoché intatte le qualità organolettiche. Mentre la padella si scalda si monteranno gli spiedini e mentre si preparerà la tavola si cucineranno. Presto, la cena è pronta!

    Difficoltà: facile   ‐   Cottura: 15 minuti   ‐   Preparazione: 15 minuti   ‐  

    Ingredienti:

    Per gli spiedini   

    • 200 g di maiale (arista, lonza, filetto)
    •     2 mele golden P&P
    •     1 arancia e qualche bacca di ginepro
    •     1 rametto di rosmarino
    •     olio extra vergine di oliva P&P Vedi
    •     sale e pepe

    Per gli spinaci

    •     500 g di spinaci P&P già lavati Vedi
    •     olio extra vergine di oliva P&P Vedi
    •     limone
    •     sale
    Preparazione:

    Menu per due a meno di 5,00 €

     

    Spiedini di maiale al rosmarino

    Procedimento

    Tagliare la carne di maiale a bocconcini regolari (foto 1) e lasciarla marinare a temperatura ambiente in una ciotola con il succo dell’arancio emulsionato con 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva, gli aghi di rosmarino e le bacche di ginepro (foto 2). Nel frattempo lavare bene le mele (che andranno utilizzate con la buccia), tagliarle a spicchi e privarle del torsolo (foto 3).

    Dividere gli ingredienti in sei porzioni, comporre 6 spiedini, profumarli di pepe nero macinato al momento (foto 4) e cucinarli in una padella (foto 5) o una griglia già calda per 10’ o nel forno già caldo a 200° per 15’ (foto 6).

    +

    Spinaci al vapore

    Procedimento

    Nel frattempo in una pentola capiente versare gli spinaci già lavati (foto 7) e versare una “presa” di sale grosso: in pochi minuti il sale richiamerà l’acqua degli spinaci (osmosi) che in pochi minuti saranno prontii. Strizzarli leggermente e condirli con un po’ di olio extra vergine di oliva e uno spicchio di limone (se gradito).

    Servire immediatamente gli spiedini, dopo averli spolverati appena di sale, con gli spinaci.(foto 8).





    Condividi