Tajine di pollo e pere allo zafferano con couscous speziato

Tajine di pollo e pere allo zafferano con couscous speziato

La cucina marocchina, ricca e saporita, offre un goloso mix di sapori, profumi e colori per la delizia degli occhi e del palato grazie a una serie di piatti che sanno ben identificare
le diverse aree geografiche del paese. Un piatto che caratterizza il Nord Africa è il cous cous, simbolo delle popolazioni berbere, che è possibile preparare in decine di modi diversi, utilizzando carne, pesce, verdure e sviluppato anche in versioni dolci. La bellezza del couscous sta nel fatto che sa essere sia discreto elemento accompagnatorio di un piatto, sia protagonista assoluto, assumendo tutti i sapori degli ingredienti che insieme vengono cotti nella tajine, il tegame in coccio formato da un piatto semicircolare sormontato da un coperchio conico. 

Difficoltà: media · Cottura: 1 ora e 15 min. · Preparazione: 30 min. · Prezzo per persona: 2,00 €


Ingredienti:
Per il pollo
  • 1 pollo intero tagliato a pezzi (oppure fusi e sottocosce già tagliati) Pam Panorama 
  • 3 cipolle bianche medie Pam Panorama — Vedi
  • 6 pere Abate piccole Pam Panorama — Vedi
  • 2 cucchiai di miele di arancio I Tesori — Vedi
  • 60 g burro Pam Panorama
  • q.b. brodo vegetale
  • q.b. olio di noce bio
  • q.b. sale iodato Pam Panorama
  • q.b. pepe nero (macinato al momento)

Per il cous cous

  • 400 g cous cous Pam Panorama — Vedi
  • 1 carota Pam Panorama — Vedi
  • 1 zucchina bio — Vedi
  • 40 g burro Pam Panorama
  • q.b. sale iodato Pam Panorama
  • q.b. pepe nero (macinato al momento)

Spezie da utilizzare: 

  • 1 mazzetto di coriandolo fresco,
  • prezzemolo fresco,
  • radice di zenzero fresca,
  • 3 pezzettini di cannella,
  • 1 bustina di zafferano,
  • cumino in polvere,
  • noce moscata,
  • acqua di fiori d’arancio

Preparazione:
 
1. Lavare il pollo e tagliarlo in 8 pezzi, lavare e legare il mazzetto di coriandolo, mondare e tritare finemente le cipolle. Nella tajine scaldare un paio di cucchiaio di olio e un paio di burro, rosolare i pezzi di pollo, dorandoli bene, unire le cipolle tritate, 1 cucchiaino di zenzero tritato finemente, le stecche di cannella e lo zafferano disciolto in un litro di brodo vegetale o acqua. Mescolare bene, regolare di sale e di pepe e cucinare coperto per circa 45’.
2. Nel frattempo lavare e pelare le pere, dividerle in 4 spicchi, eliminare i semi centrali. Sciogliere in una casseruola con un paio di cucchiai di burro, unire il miele e qualche cucchiaio di acqua ai fiori d’arancio, secondo il vostro gusto, mescolare bene, unire gli spicchi di pera e cuocere per 5’.
3. Mettere da parte e unire al pollo pochi minuti prima della fine della cottura, avendo cura che tutti gli ingredienti si amalgamino bene. Tagliare in dadolata la carota e la zucchina e saltarle in una padella per 5’ con un filo di olio. Mettere da parte. Portare a bollore tanta acqua, o brodo vegetale, necessaria per cuocere il couscous: unire il cereale, far riposare 5’, mescolare bene e sgranare con una forchetta, unire la dadolata di verdure, profumare con un po’ di noce moscata e un paio di cucchiai di prezzemolo tritato, se gradito. Servire il pollo direttamente dalla tajine con il couscous.

Condividi