PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Taralli dolci al vino dei Castelli Romani

    SPECIALI

    Taralli dolci al vino dei Castelli Romani

    Difficoltà: facile   ‐   Cottura: 20 min.   ‐   Preparazione: 25 min.   ‐   Prezzo per persona: meno di 1,00 €

    Ingredienti:

    Per 20 biscotti:

    • 500 g di farina 00 Pam Panorama Vedi
    • 150 g di zucchero, più quello per spolverizzare i biscotti
    • 130 ml di olio extravergine di oliva fruttato Pam Panorama Vedi
    • 150 ml di vino rosso
    • 8 g di lievito chimico
    • 1 pizzico di sale
    Preparazione:
    Mischiate la farina con il lievito, lo zucchero e il sale, formate una fontana e al centro versateci il vino e l’olio.
    Impastate fino a ottenere un impasto omogeneo ma elastico. Dividete l’impasto in palline grandi come una noce, formate dei salsicciotti lunghi circa 20 cm poi uniteli ai lembi.
    Appoggiate solo una faccia della ciambellina nello zucchero. Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto, spennellate con poco latte il lato da inzuccherare.
    Disponete le ciambelline su una teglia foderata di carta forno e cuocetele per circa 25 minuti a 180°.
     
    L'idea in più
    Una variante molto apprezzata è quella che prevede l’aggiunta di anice: potete utilizzare un cucchiaino di semi leggermente pestati o della sambuca, in questo caso sostituite 30 ml di vino con il liquore all’anice.

     





    Condividi