PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Vellutata di carote e zucca con quenelle di tacchino e mozzarella

    SPECIALI

    Vellutata di carote e zucca con quenelle di tacchino e mozzarella

    Ecco una proposta elegante e leggera. La zucca, un ortaggio quasi privo di calorie ma ricco di fibre, farà da “letto” a gustose quenelle preparate con una farcia di tacchino magro e mozzarella senza lattosio, profumate al rosmarino. Un piatto amico della linea e soprattutto del nostro benessere.

    Difficoltà: Minima   ‐   Cottura: 10 - 20 min   ‐   Preparazione: 15 min   ‐   Prezzo per persona: meno di 2,00 €

    Ingredienti:

    Dosi per 4 persone.

    • 600 g di crema surgelata di zucca e carote Pam Panorama Vedi
    • oppure:
      500 g di polpa di zucca Bio Vedi
      + 2 patate novelle Bio Vedi
      + 2 carote Bio Vedi
      + Brodo vegetale q.b.
    • 100 g di petto di tacchino a fette Semplici e Buoni Vedi
    • 100 g di mozzarella senza lattosio Semplici e Buoni Vedi
    • Rametti di rosmarino fresco
    • Qualche mandorla affettata Pam Panorama Vedi
    • Olio extra vergine di oliva Bio Vedi
    • Sale finissimo iodato Pam Panorama Vedi
    • Pepe nero

    Vino consigliato:

    Preparazione:

    Scongelare e cuocere per una decina di minuti la vellutata seguendo le indicazioni, oppure lavare, mondare e tagliare a tocchetti la zucca, le carote e le patate (1). Cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo la quantità desiderata di brodo vegetale già caldo (2). Emulsionare il tutto con un frullatore ad immersione e regolare di sale (3).


    Frullare il tacchino insieme alla mozzarella, qualche ago di rosmarino (4) e, aiutandosi con due cucchiai, formare con il composto ottenuto una o due quenelle (polpette ovali) per commensale (5).
    Distribuire in quattro fondine o ciotole la vellutata di zucca (6), inserire al centro le quenelle e servire con un filo di olio extra vergine di oliva (7), una macinata di pepe nero e qualche mandorla affettata precedentemente tostata (8) (9).





    Condividi