Zuppa di pesce con cocco e curry

Zuppa di pesce con cocco e curry

Quando Francesco Pizarro sbarcò nel 1524 a Puerto de Pinas si dovette barcamenare non poco per riuscire a sfamare la sua ciurma oramai stremata dal lungo viaggio: luoghi dalla bellezza mozzafiato e dalla vegetazione lussureggiante nascondevano bacche velenose e animali dalle carni non commestibili e ciò rese molto difficili i primi anni di permanenza. Furono successivamente i Gesuiti a introdurre piante e animali di origine mediterranea e il successivo arrivo degli schiavi africani diede vita a un “melting pot” dai sentori unici.
La cucina sudamericana si può dividere in cinque aree ben definite: messicana, peruviana, argentina, brasiliana e quelle delle isole, come Giamaica, Antille e Cuba.
Il piatto che proponiamo è una zuppa brasiliana profumatissima per le giornate di festa nella quale la piccantezza della pasta di curry rosso e dello zenzero fresco si sposano meravigliosamente con la morbida dolcezza del latte di cocco e dello zucchero di canna.
Avete voglia di sperimentare ulteriormente? Provate ad aggiungere un po’ di ananas maturo e qualche pistillo di zafferano: verrete piacevolmente stupiti. Una curiosità: un frutto molto comune, anche nei nostri mercati, è il platano, una sorta di grande banana dalla polpa consistente: provate a tagliarla a fettine sottili che friggerete in olio di semi caldissimo e potrete gustare delle insolite e croccantissime chips.

Difficoltà: semplice · Cottura: 15 min · Preparazione: 30 min · Prezzo per persona: meno di 4,00 €


Ingredienti:
  • 600 gr filetto di merluzzo Pam Panorama — Vedi
  • 300 gr mazzancolle
  • 1 peperone piccolo verde
  • 1 peperone piccolo giallo
  • 1 peperone piccolo rosso
  • 2 pomodori bio tondi
  • 1 cipolla bio
  • 1 cucchiaino di radice di zenzero fresco grattugiato 
  • 400 ml latte di cocco non zuccherato
  • 1 cucchiaio pasta di curry rosso
  • qualche pistillo di zafferano
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • q.b. sale iodato
  • q.b. pepe nero macinato al momento

Preparazione:



1.
Lavare e mondare le verdure: tagliare a julienne (striscioline) i peperoni, tritare finemente la cipolla. Incidere una croce nella calotta inferiore dei pomodori, sbollentarli per 1 minuto alla ripresa del bollore dell’acqua, trasferirli in una ciotola con acqua molto fredda, pelarli, tagliarli in quarti ed eliminare anche i semi. Lavare, asciugare con carta cucina il merluzzo e tagliarlo a bocconcini.
2. Eliminare il carapace dalle mazzancolle crude e grattugiare lo zenzero in quantità equivalente a un cucchiaino.
3. In una casseruola o un wok, rosolare con fuoco vivace la cipolla, unire la radice di zenzero, la julienne di peperone, la pasta di curry e il latte di cocco: far sobbollire per 5 minuti, regolare di sale, unire il merluzzo e le mazzancolle, i pomodori, lo zucchero e un’abbondante macinata di pepe e cuocere per altri 5’.
Servire immediatamente in fondine individuali decorando con i pistilli di zafferano.


Condividi