PORTATE
  • TIPOLOGIE
  • SPECIALI
  • RICETTE DAL MONDO
  • FESTIVITà
  • TRADIZIONE ITALIANA
  • LE SETTIMANE A TEMA
  • IN SALUTE E IN FORMA
  • Panzanella

    SPECIALI

    Panzanella

    La panzanella è un piatto che in sé non è niente di speciale ma è conosciuta in tutto il mondo.
    Qual è il segreto di questo inno della toscanità e del riciclo? Ottimo pane raffermo, verdura freschissima e olio di prima qualità. E qualcuno con cui condividere questa bontà estiva.

    Difficoltà: minima   ‐   Preparazione: 10 min + 1 ora di riposo   ‐   Prezzo per persona: meno di 1,00 €

    Ingredienti:

    Per quattro persone:

    • 300 g di pane toscano raffermo di almeno un paio di giorni
    • 3 pomodori da insalata Bio Vedi
    • 1 cetriolo tanner piccolo Bio Vedi
    • 1 cipolla rossa Pam Panorama Vedi
    • Un mazzo di foglie di basilico
    • Olio extra vergine di oliva 100% italiano Pam Panorama Vedi
    • Aceto di vino bianco Bio Vedi
    • Sale finissimo iodato Pam Panorama Vedi
    • Pepe nero di mulinello


    Vino consigliato:

    • Sangiovese Casa Vinicola Natale Verga
    Preparazione:



    Tagliare a tocchetti regolari il pane (1) e spruzzarli di acqua.
    Lavare e tagliare le verdure: a rondelle il cetriolo sbucciato (2), a fettine sottili la cipolla (3), a tocchetti il pomodoro.



    In un’insalatiera unire tutti gli ingredienti (4) e preparare una vinaigrette con olio, aceto, sale e pepe nero (5) (6).



    Aggiungere le foglie di basilico spezzettate grossolanamente con le mani (7) e condire con la vinaigrette. Mescolare, anche con le mani (8), e far riposare almeno un’ora prima di servire (9).
    E’ più buono il giorno dopo.





    Condividi