Menù per due: il party di fine maturità: Pizza fritta e churros!

Menù per due: il party di fine maturità: Pizza fritta e churros!

Due ricette che non possono mancare nei party di fine anno scolastico che ricordano il mediterraneo e che dalla strada si trasferiscono in terrazza! Superate le fatiche delle tre prove scritte e in attesa degli orali una serata in compagnia dei propri compagni di scuola per esorcizzare la tensione. Le quantità degli ingredienti riportate sono sufficienti per quattro persone e basta dividerle a metà per avere un goloso menù per due.

Difficoltà: minima · Cottura: 20 min per la pizza fritta · Preparazione: 40 min per la pizza fritta + 15-20 min di riposo per i churros · Prezzo per persona: 2,00 €


Ingredienti:

Per 8 pizze fritte

  • 500 g di impasto per pizza e focaccia Pam Panorama — Vedi
  • 300 g di mozzarella per pizza Pam Panorama — Vedi
  • 300 g di polpa di pomodoro Bio — Vedi
  • Origano o basilico fresco
  • Olio di semi di mais Pam Panorama per friggere — Vedi
  • Sale finissimo iodato Pam Panorama — Vedi


Per i churros

  • 240 ml di acqua
  • 120 g di farina tipo “00” Pam Panorama — Vedi
  • 120 g di burro Bio — Vedi
  • 2 uova da agricoltura biologica Bio — Vedi
  • 30 g di zucchero bianco Pam Panorama — Vedi
  • Un pizzico di sale finissimo iodato Pam Panorama — Vedi
  • Olio di semi di mais Pam Panorama per la frittura — Vedi
  • Zucchero a velo per la decorazione


Per la salsa al cioccolato

  • 100 g di cioccolato extra fondente Pam Panorama — Vedi
  • 50-100 ml (a seconda della densità desiderata) di latte fresco intero alta qualità Pam Panorama — Vedi

Bevanda consigliata

  • the freddo Pam Panorama

Preparazione:


Per la pizza fritta




Tenere fuori dal frigo l’impasto per almeno 2 ore, così da poterlo lavorare più facilmente (foto 1).
Impastarlo velocemente e dividerlo in 8 palline dello stesso peso e stenderle leggermente con un matterello (foto 2).
Tagliare a dadini la mozzarella e lasciarla scolare in un colino (foto 3).



Nel frattempo scaldare in un pentolino dell’abbondante olio di semi ed immergere i dischi di pizza, uno alla volta, facendoli dorare da entrambe le parti. Far assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente (foto 4).
Completare la pizza con un cucchiaio di polpa di pomodoro, la mozzarella a dadini e qualche foglia di origano o di basilico freschi e servire immediatamente (foto 5).

Per i churros

Mettete acqua, zucchero e burro in un tegamino (foto 6) e portate a bollore mescolando fino a quando burro e zucchero non si saranno completamente sciolti. Unire un pizzico di sale.
Versate la farina setacciata tutta insieme e mescolare velocemente con un cucchiaio di legno, facendo addensare. Continuate la cottura fino a quando il composto non si staccherà delle pareti e si formerà una patina bianca sul fondo del tegamino. Trasferitelo in una ciotola per farlo raffreddare, ci vorranno 15-20’.
Appena il composto si sarà raffreddato unite le uova, una per volta, continuando a mescolare fino a quando il composto non risulterà liscio e lucido: solo allora sarà pronto.



Trasferite il composto in un sac à poche con bocchetta a stella da 2 cm (foto 7).
Scaldate l’olio in una casseruola (portandolo a 165-170°) e direttamente sopra la pentola tagliate dei cordoncini di circa 10 cm e adagiateli nell’olio, lasciateli dorare per qualche minuto e far assorbire su carta da cucina l’eccesso di olio (foto 8). Servite immediatamente spolverati di zucchero a velo e accompagnati con una facile salsa al cioccolato preparata sciogliendo a fuoco dolcissimo il cioccolato nel latte (foto 9).


Condividi